Comune di Cosenza
Comune di Cosenza


Entra nel sito

"Il mondo di Oz",
ossia le ludoteche, approda a Cosenza nel dicembre '97 grazie a
"La Cooperativa delle donne" sostenuta, nel suo agire,
da un'illuminata politica dell'Amministrazione Comunale.
Il servizio, che si indirizza verso quanto previsto dalla Convenzione ONU sui diritti dell'infanzia del 1989, intende promuovere una rivalutazione della cultura ludica e del gioco in ogni sua manifestazione (Art. 31 - diritto al gioco), affermandone, una volta per tutte, l'imprescindibile valenza formativa per lo sviluppo cognitivo e affettivo dei bambini e delle bambine.

Entra nel sito

Obiettivo principale è, dunque, quello di offrire un servizio sociale in uno spazio sicuro affinché i piccoli, giocando, possano crescere serenamente, socializzare e sperimentare le loro originali capacità espressive, creative, artistiche e relazionali.
Attorno al gioco si struttura ogni momento ed attività della ludoteca; lo stesso è considerato risorsa e tramite con cui i bambini esprimono la loro interpretazione della realtà, esercitano ed arricchiscono la comprensione del mondo, costruiscono quotidianamente la loro partecipazione attiva alla vita sociale preparandosi ad incidere su di essa da protagonisti.
Le ludoteche comunali "Il mondo di Oz", pertanto, si propongono alla città come laboratori sociali "e-ducativi" (da ex-ducere) in cui venga favorito il conseguimento di una sana e completa autonomia dei piccoli individui.


Entra nel sito

Perseguire negli anni una politica sui minori secondo i presupposti e le direttive sopra esposti ha significato, per la città di Cosenza e la sua Amministrazione, ottenere, nel '99, dal Ministero dell'Ambiente, il riconoscimento di "Città Sostenibile"
(V posto nella graduatoria nazionale dei Comuni italiani con popolazione superiore ai 50.000 abitanti) e, nel 2000, il riconoscimento di
"Miglior progetto per la realizzazione di una Città Sostenibile"
(tra i primi venti Comuni italiani con popolazione
superiore ai 50.000 abitanti).

Le ludoteche comunali "Il mondo di Oz" di Cosenza, inoltre, compaiono, oggi, sul catalogo ufficiale della mostra "Le bambine e i bambini trasformano le città - Progetti e buone pratiche per la sostenibilità ambientale nei comuni italiani" edito, nel novembre 2000, dal Ministero dell'Ambiente.


--- ENTRA NEL SITO ---


 

 

 

 


statistiche siti web